Attraverso il deserto

Da Palm Jumeirah attraverso il deserto, verso gli strappi delle Hajar Mountains, per concludersi in cima alla breve, ma impegnativa rampa di Hatta Dam, dopo 197km. Questo il menu della quarta tappa dell’UAE Tour, la più lunga di questa edizione. Per Manuele Boaro e l’Astana Pro Team non è stata una giornata fortuna. Fraile ed Izagirre sono infatti rimasti coinvolti in una caduta, a circa 6 km dall’arrivo, che ha tolto gli uomini del team kazako dai giochi per tentare la vittoria di tappa.

“Purtroppo i miei compagni sono finiti a terra” commenta Manuele con il volto segnato da vento e sabbia del deserto, che anche oggi i corridori hanno dovuto fronteggiare lungo il percorso “Per fortuna non sono finito anche io a terra, ma ho dovuto comunque fermarmi e non è stato facile poi recuperare sul primo gruppo”