Prima tappa sfortunata

Il Tour Down Under ha preso ufficialmente il via martedì 15 gennaio con la prima tappa da North Adelaide a Port Adelaide (129km), ridotta del circuito finale di 3.4km, a causa del forte vento, che avrebbe potuto rendere molto pericoloso il finale, dove erano attese le route veloci.

Per Manuele Boaro non è stata una giornata fortunata. A circa 40km dall’arrivo è rimasto infatti coinvolto in una caduta, in cui non ha tuttavia riportato serie conseguenze, ma soltanto qualche botta ed è quindi riuscito a portare a termine la corsa.

Purtroppo sono finito a terra, ma fortunatamente nulla di grave e sono rientrato in gruppo” commenta comunque con il sorriso Boaro.

Come previsto la tappa si è conclusa in volata, con la vittoria di Elia Viviani. Per l’Astana Pro Team un piazzamento appena al di fuori della top ten, con Davide Ballerini 12esimo.

Photo Credits Dario Belingheri